Tag Archives: vps

La mia esperienza con OVH

by admin

Dopo anni che navigo nel settore degli hosting anche Elena è arrivata su OVH. Un provider molto contestato e lodato nello stesso tempo; quindi ho deciso di provare il loro servizio VPS, approfittando della promozione del 30% di sconto che mi ha sedotto e conquistato.

In pratica ho preso un VPS low cost, all’inizio ho preso il mio amico CentOS che non delude mai sia per server sia per vps. Inizio la procedura del pagamento e ricevo una prima email con l’ordine è stato ricevuto, dopo 2 ore ordine convalidato, dopo 6 ore dalla richiesta il mio ordine è stato attivato.  Venerdi verso le 18 mi accingo a fare l’ordine.

Devo esser sincera, il back end del sito di OVH è stato cambiato da poco e ha ancora un sacco di cose incomplete e piene di errori, dovrebbe esser illegale pubblicare software in work in progress, ogni volta che entro vedo strani errori.

Entro nel mio VPS, inizio a fare tutte le operazioni di ruotine per configurare il sito, quando noto che il costo della licenza Plesk è solo di 1,99€ al mese! E dico perchè dannarmi quando c’è? Tra l’altro pagare il canone da Plesk costa 10€ al mese, c’è risparmio!

In pratico, clicco su “Licenze”, la sezione adatta per acquistare licenze, selezione il mio cucciolo di VPS e non sono abilitata all’acquisto delle licenze cosi mando immediatamente un ticket.

Il tuo spazio cliente Web OVH

OVH non da assistenza durante il week-end, pensa se capita un guasto in quei giorni incazzatura da super Sayan livello 4.

Cosi, arriva lunedi mattina, ovvero oggi alle 9, e chiamo l’assistenza clienti che mi ha risposto dopo 10 min di attesa dicendo che hanno un problema con la piattaforma e il mio account che è in “modalità noaccount” (cito le parole dell’operatore) e che risolvono il problema in giornata.

Sono le 22, e non ho ricevuto nessun ticket di aggiornamento sul mio stato.

—— Il giorno seguente —-

Il giorno seguente, ho mandato un ticket per avere informazioni. Mi hanno detto che hanno un bug e non sapevano quando potevano risolvere, cosi ho richiesto il rimborso. Dopo un celere scambio di email mi hanno confermato il rimborso e entro le 18, come anticipato via mail ho ricevuto il rimborso.

Di certo, è stato un episodio sfortunato ma penso che più in la riproverò il servizio; magari dopo che hanno sistemato la piattaforma.

 

E tu hai mai avuto esperienza con OVH? Cosa te ne pare?

 

 

Share Button

Hosting VPS di Supporthost.it: tutti i vantaggi

by SupportHost.it

Il sito web supporthost.it, leader nel settore hosting che fornisce una particolarissima attenzione al supporto clienti, ha recentemente introdotto la possibilità di acquistare delle VPS (Virtual Private Servers) a costi davvero molto convenienti e con una serie di vantaggiose opzioni incluse all’interno dei piani.

Questi ultimi, in particolare, sono tre ed ognuno di essi offre molte appetibili caratteristiche, tra cui un elevato traffico mensile (1500/2500/3500GB), un sistema Linux-based, diverse quantità di memoria RAM (512/1024/1536MB) e di spazio su dischi RAID-10 (20/50/65GB) ed il fondamentale supporto Premium.

“Supporto Premium” per il provider significa molte cose. In primis, la possibilità di avere il tutto completamente gestito dallo staff Supporthost (Fully Managed), senza quindi avere il bisogno di conoscenze tecniche della soluzione acquistata, cosa che perfettamente si conforma con il motto “Perché il supporto conta”. L’attivazione e una eventuale migrazione sono gratuite, sono comprensivi di pannello di controllo, backup gratuiti, accesso Root/SSH e tanto altro.

Davvero un offerta da tenere in considerazione, quindi, a fronte anche dei costi molto contenuti che vanno dai 31,70€/mese ai 53.35€/mese IVA inclusa e senza altri costi nascosti. Ultima ma non meno importante è la possibilità del “soddisfatti o rimborsati” entro 30 giorni.

E’ possibile visitare la pagina dedicata alle VPS di Supporthost.it cliccando sul seguente link: http://supporthost.it/virtual-private-server.php

Share Button

Perchè scegliere un VPS

by admin

Ultimamente fa quasi moda scegliere un VPS, ma effettivamente perchè un VPS è meglio di un hosting shared? E quando è adatto alle nostre esigenze?

Innanzitutto senza esperienze sistemistiche lasciate perdere! Potrebbe risultare veramente dannoso per voi stessi e sopratutto i siti.

Fatta questa piccola premessa un VPS, nonostante i costi un pochino elevati in confronto a uno shared hosting  ha prestazioni migliori a costi mantenuti!

Quando compriamo un VPS dobbiamo porci il problema di quanta banda, CPU, Ram abbiamo bisogno in base alla dimensione del nostro sito o dei siti che andremo a mettere li sopra.

Con “dimensione” intendo quanta banda bruciate al mese non solo il “peso”.

Guardiamo questi elementi fondamentali, un po come la lista della spesa:

  • numero di cpu
  • percentuale di tempo CPU garantita
  • memoria RAM
  • spazio disco
  • quantità di banda
  • numero di indirizzi ip
  • tipo di sistema operativo
  • tipo di pannello di gestione
  • disponibilità di backup
  • modalità di assistenza

Più il nostro VPS è potente più prestazioni abbiamo ma abbi delle piccole accortezze, tipo vedi quanti altri VPS ci sono nel tuo server e sopratutto non sai quanta ram bruciano.

Share Button

Top
Theme by Selim Alvele | Copyright 2017 Provatoo | Powered by WordPress | 121 queries in 0,490 seconds.